800767846 info@euci.org

Vuoi commerciare questo prodotto?

Devi avere questa certificazione.

Vuoi partecipare a questa gara d’appalto?

Solo se hai questa certificazione.

Vuoi attivare un nuovo servizio?

Solo se sei certificato.

Sembra quasi che per effettuare un qualsiasi tipo di attività serva una certificazione. Può sembrare quasi frustrante dover operare così, ma a tutto c’è un perché.

Anche certificare la tua azienda con un sistema di gestione della qualità può avere un’effettiva efficacia.

Nel post di oggi vedremo come una certificazione ISO 9001:2015 può realmente incidere, positivamente, sull’operato della tua impresa.

ISO 9001:2015, ecco come rendere questo strumento davvero efficace per il tuo business

Una norma come la ISO 9001:2015 rappresenta uno standard internazionale di qualità che permette di migliorare e ottimizzare le diverse operazioni svolte in azienda.

Al tempo stesso, la norma consente di ottenere maggiore efficienza nei processi e contribuisce a migliorare la soddisfazione dei clienti.

Spesso però ci si interroga sulla reale efficacia di questa certificazione sulla propria azienda. Ciò dipende soprattutto dal comportamento e il mind set che viene adottato dalle persone che costituiscono la tua impresa.

Il processo di certificazione richiede che vi sia un cambiamento progressivo nell’operatività, partendo proprio dal personale, la prima risorsa di un’organizzazione. Quindi, affinché vi sia un risultato effettivo serve investire del tempo su alcuni aspetti, quali:

  • Formazione del personale: partendo infatti dall’analisi del fabbisogno del personale della tua organizzazione in termini di conoscenze e competenze, grazie a una buona sua formazione ed addestramento, esso disporrà della preparazione per lavorare autonomamente e con efficacia secondo le linee guida previste dal tuo sistema di gestione per la qualità.
  • Approccio per processi: individua i processi principali della tua organizzazione, ad esempio da quello commerciale a quello produttivo, e per essi individua il personale per la loro gestione efficace e definisci le relative modalità di monitoraggio: ciò ti permetterà di fornire prodotti o erogare servizi conformemente alle attese dei tuoi clienti, per la loro massima soddisfazione.
  • Audit interno: assicurati che all’interno della tua azienda il personale dia i feedback necessari per verificare attentamente che le operazioni seguano i requisiti prestabiliti.
  • Analisi dei feedback sui clienti: è importante anche verificare che non vi siano inefficienze o problematiche a causa dell’applicazione delle nuove misure di qualità. Raccogli, quando possibile, i feedback da parte di chi si relaziona con la tua impresa dall’esterno.
  • Incentivi dal top management: per essere efficace, l’esempio deve partire dall’alto dell’organizzazione. In questo modo, risulterà più semplice garantire l’effettivo rispetto delle linee guida.

 

Investire nell’implementazione del sistema di gestione della qualità che vantaggi porta alla tua organizzazione?

C’è, poi, un aspetto d’interesse prettamente economico che coinvolge gli imprenditori.

Si tratta di un investimento utile al business?

Sicuramente, scegliere di investire nel miglioramento del proprio sistema di gestione della qualità può avere un ritorno concreto in termini di valore aggiunto e quindi economico.

Se parliamo infatti in termini di ROI e ottimizzazione dei costi, una certificazione ISO 9001:2015 favorisce: l’aumento della produttività, nuove opportunità commerciali, la riduzione delle inefficienze e degli errori nei processi, il miglioramento dei rapporti con i clienti.

Investire in un sistema ISO permette dunque di avere molto probabilmente un ritorno economico. A stabilirlo è uno studio di ricerca condotto da PQA secondo cui alcune organizzazioni sono riuscite a raggiungere un ritorno del +1700% in termini di ROI.

 

Ovviamente, più la tua organizzazione è predisposta a un’implementazione di tali sistemi di gestione, più è facile che vi sia un ritorno maggiore nel tempo. Assicurati infatti di:

  • Definire un organigramma aziendale chiaro e dettagliato;
  • Indicare tutte le nuove procedure e linee guida che descrivano i diversi processi interni;
  • Effettuare un monitoraggio interno costante;
  • Stabilire anticipatamente quando effettuare le attività di auditing.

 

Ecco perché è importante scegliere l’ente certificatore giusto

A questo punto, ora che hai compreso la reale ed effettiva funzionalità della norma ISO 9001:2015 è necessario scegliere l’ente certificatore più adatto.

Questa figura ha il compito di affiancarti nel processo di implementazione del tuo sistema di gestione della qualità, accertando che vi sia il completo rispetto dei requisiti previsti dalla norma.

In questo caso, sarà necessario effettuare una serie di verifiche, test e controlli per attestare la conformità dell’azienda allo standard di qualità.

Scegliere l’ente certificatore giusto ti permette di rendere più rapido ed efficace l’implementazione del tuo sistema di gestione della qualità.

EuCI è l’ente certificatore che ti aiuta a ottenere la certificazione di cui hai bisogno in tempi brevi e certi. Inoltre, ti offre alcuni importanti garanzie, quali:

  1. Meno di 24h per ottenere un preventivo dal momento dell’invio della richiesta.
  2. Grazie a una quotazione light EuCI offre onorari leggeri per una certificazione più conveniente.
  3. Disponibilità di un certificatore entro 7 giorni dalla richiesta.
  4. Zero tempi lunghi di attesa grazie all’invio dell’ufficializzazione della certificazione entro 72h dalla verifica superata, se il comitato non richiede ulteriori specifiche.

Clicca ora qui sotto per saperne di più.

 

 

Scopri i nostri servizi

 

 

Giuseppe Floris
Lead Recruiter