800767846 info@euci.org

L’ottenimento di una certificazione per il sistema di gestione per la qualità passa necessariamente per un lungo percorso volto a sviluppare un modello capace di ottimizzare l’utilizzo delle risorse e a garantire livelli stabili nella soddisfazione del cliente.

Un’azienda che desidera commercializzare in modo efficace i propri prodotti e servizi deve essere in grado di stabilire degli opportuni standard qualitativi.

Si tratta infatti di uno degli obiettivi da conseguire per le imprese che scelgono di implementare il proprio sistema di gestione per la qualità con una certificazione ISO 9001.

Quality policy: che cos’è e a cosa serve?

Il vantaggio di certificare il sistema di gestione per la qualità sta nel poter governare al meglio i processi aziendali e garantire un’erogazione di prodotti e di servizi qualitativi.

Infatti la norma ISO 9001 stabilisce quello che è uno standard internazionale per la realizzazione di un sistema di gestione per la qualità.

Chi sceglie di certificare la propria azienda per raggiungere nuovi livelli di qualità sceglie di intraprendere un iter di certificazione volto a ridisegnare ogni tipo di attività e processo interno.

L’attività di certificazione richiede che l’azienda coinvolta sviluppi una serie di documenti e procedure specifiche all’obiettivo.

Uno tra questi è la quality policy, un documento che vuole definire gli obiettivi e i valori di qualità che un’azienda deve poter garantire ai propri clienti.

Si tratta di un documento determinante per lo sviluppo del manuale della qualità e delle procedure interne.

Ecco come strutturare al meglio la quality policy aziendale

La quality policy è un documento fondamentale per l’ottenimento di una certificazione ISO 9001.

Risulta quindi importante strutturarlo secondo uno schema preciso e adeguato alle capacità dell’organizzazione. Questo documento deve poter riassumere in poche righe gli aspetti più salienti dell’operatività di un’impresa, ma deve contenere anche altri aspetti:

  • Policy statement: in questa sezione è possibile indicare qual è l’approccio che l’azienda adotta nel fornire i propri prodotti e servizi ai clienti, secondo le indicazioni previste dalla norma ISO 9001.
  • Obiettivi qualitativi: si definisce quella che è l’offerta di valore dell’azienda dove vengono indicati gli obiettivi che l’impresa deve perseguire nella sua operatività.
  • Responsabilità aziendali: qui vengono indicate quelle che sono le responsabilità dell’organizzazione in relazione al sistema di gestione per la qualità.

 

Consiglio bonus: raccogli ogni dato utile dal tuo personale

La quality policy è uno dei documenti necessari durante il percorso di ottenimento di una certificazione dei sistemi di gestione per la qualità.

Il modo migliore per strutturare questo tipo di materiale è quello di analizzare l’operatività d’impresa, definendo degli obiettivi per la qualità certi e realmente raggiungibili in base alle caratteristiche e alle risorse dell’impresa.

A tal fine può essere utile raccogliere ogni tipo d’informazione dal personale tecnico, da chi si occupa del monitoraggio della qualità dei prodotti e dei servizi o dai clienti d’impresa.

In questo modo sarà possibile avere una visione più completa sulla qualità dei propri prodotti e servizi.

 

Certificarsi con una norma ISO 9001: i vantaggi

Una norma come la ISO 9001:2015 rappresenta uno strumento efficace nella gestione dei rapporti che intercorrono tra azienda e cliente.

Scegliere di implementare il proprio sistema aziendale con una certificazione di questo tipo consente di aumentare notevolmente la capacità di realizzare prodotti e servizi di qualità grazie a procedure verificate e attività specializzate di controllo. Inoltre, una certificazione di questo tipo consente di:

  • aumentare i livelli produttività nel breve termine;
  • raggiungere nuove opportunità commerciali sul mercato;
  • ottenere maggior credibilità agli occhi dei clienti;
  • ridurre il rischio di inefficienze;
  • accedere a bandi e gare d’appalto.

Hai già scelto a che ente di certificazione affidarti?

Spesso scegliere di affidarsi a un ente certificatore di ampia struttura può voler dire dover fare i conti con lunghi tempi d’attesa e scarsa flessibilità. Questo perché, dovendo gestire un grande numero di clienti, non sempre si può garantire una certificazione rapida.

Se cerchi una soluzione diversa puoi affidarti a EuCI, l’ente di certificazione che fa al caso tuo. Grazie a una struttura più snella tutto risulterà più agile e flessibile e tu potrai ottenere la certificazione di cui hai bisogno in tempi molto rapidi.

Vieni a scoprire quali servizi offriamo ai nostri clienti. Clicca qui sotto.

 

Scopri i nostri servizi

 

 

Giuseppe Floris
Lead Recruiter