800767846 info@euci.org

Vuoi ottenere la certificazione ISO 9001 ma non sai da che parte iniziare? Questi sono i passaggi che dovrai seguire per ottenere la certificazione e il tempo medio che impiegherai per averla una volta che ti rivolgerai ad un Organismo di certificazione.

La certificazione ISO 9001, cos’è e perché ottenerla

L’ISO 9001 è una norma sviluppata dall’Organizzazione Internazionale per la Normazione (ISO) che specifica i requisiti di un sistema di gestione per la qualità.

Un’azienda che si certifica ISO 9001 ha la capacità di fornire con regolarità prodotti o servizi che soddisfino i requisiti dei clienti ed è più attrezzata per accrescere il gradimento del cliente.

Chi rilascia la certificazione ISO 9001?

La certificazione ISO 9001 viene rilasciata da un organismo di certificazione al termine di un percorso in cui l’azienda implementa un Sistema di Gestione della Qualità.

Gli organismi di certificazione vengono riconosciuti attraverso l’iscrizione ad uno degli Enti di Accreditamento dell’Unione Europea.

Ogni Paese dispone di un Ente di Accreditamento che attesta l’idoneità su tutto il territorio europeo degli organismi di certificazione iscritti. EuCI è un organismo di certificazione che può operare su tutto il territorio dell’Unione Europea attraverso l’iscrizione all’Ente di Accreditamento della Grecia.

I passaggi interni all’azienda per ottenere la certificazione ISO 9001

I passaggi che l’azienda deve compiere per ottenere la certificazione ISO 9001 sono i seguenti.

1 Informazione di base e Pre-audit preliminare

Il primo passo, fondamentale, è identificare il punto di partenza dell’azienda rispetto alle richieste. È utile avere a disposizione una check list (link per scaricare?) per riscontrare fin da subito eventuali mancanze su cui si dovrà lavorare.

Molte aziende utilizzano già manuali e protocolli che possono essere in linea con la certificazione ISO 9001, è da verificare quindi se vi è necessità di implementazioni ulteriori.

2 Stabilire la politica della qualità

A livello aziendale andrà identificata la “Quality Policy”. Un’azienda che desidera commercializzare in modo efficace i propri prodotti e servizi deve essere infatti in grado di stabilire degli opportuni standard qualitativi, che devono essere identificati e opportunamente redatti in un documento.

3 Decisione, formazione e sviluppo del programma

Una volta identificate le aree di intervento si inizierà a procedere all’azione: si dovrà identificare un responsabile che dovrà sovraintendere al processo che porterà alla creazione del Sistema di Gestione della Qualità e alla conseguente certificazione.

Si dovrà procedere inoltre alla ricerca e identificazione delle diverse figure all’interno dei reparti aziendali che dovranno sovraintendere, ognuno per la sua parte, al processo di adempimento delle richieste per la certificazione e si stilerà un programma basato sugli obiettivi da raggiungere.

4 Sviluppo dei flussi dei processi e organizzazione della documentazione

In questa fase l’azienda strutturerà i flussi dei processi e organizzerà la documentazione esistente e quella eventualmente da integrare per la creazione del Sistema documentale.

5 Formazione interna, implementazione e audit interno

Tutti i dipendenti dell’azienda si dovranno formare per essere coscienti di procedure e obiettivi per la qualità, imparando le eventuali nuove pratiche da adottare e il flusso di lavoro.

Il nuovo metodo di lavoro verrà implementato e sarà sottoposto a un primo audit interno, ovvero svolto dal personale stesso dell’azienda, per verificare che tutte le procedure siano state messe in azione correttamente.

Il passaggio finale: la certificazione e le tempistiche medie per ottenerla

Svolti i passaggi interni, per poter ottenere la certificazione ISO 9001, l’azienda si dovrà rivolgere ad un organismo di certificazione indipendente (come EuCI) per ottenerla.

Se i passaggi precedenti dipendono dalla grandezza e dalla reattività dell’azienda a rispondere e a implementare i cambiamenti, l’ultimo passaggio dipende invece esclusivamente dalla reattività dell’Organismo di Certificazione, ed è l’incognita più grande per l’azienda.

L’organismo di certificazione infatti a questo punto dovrà svolgere il proprio audit indipendente in modo da verificare che tutte le azioni necessarie dalla normativa ISO 9001 siano state messe in pratica.

È di solito il passaggio più faticoso e frustrante: molto spesso gli organismi di certificazione infatti impiegano molto tempo per effettuare l’audit e poi rilasciare la certificazione.

Il tempo medio per ricevere la certificazione infatti è di 2-3 settimane.

I tempi di EuCI per il rilascio del tuo certificato ISO 9001:2015

EuCI, grazie ad un’organizzazione efficiente, ti offre la garanzia che potrai intraprendere un percorso rapido e dal costo chiaro e contenuto, che prevede:

  • Preventivo entro 24 ore dalla richiesta;
  • Disponibilità di un certificatore entro 7 giorni dalla richiesta;
  • Invio ufficializzazione della certificazione entro 72 ore dalla verifica superata, se il comitato non richiede ulteriori specifiche.

Vuoi saperne di più?

Clicca ora qui sotto.

 

Scopri i nostri servizi

 

 

Giuseppe Floris
Lead Recruiter